Musica
Libri
Teatro
Cinema
Personaggi
LifeStyle

Musica
Libri
Teatro
Cinema
Personaggi
LifeStyle

Lady Gaga a Milano per la première di “House of Gucci”

I comuni mortali non saranno ammessi alla première di House of Gucci di Ridley Scott: l’appuntamento è per domani sera, sabato 13 novembre 2021, al The Space Cinema Odeon, in pieno centro a Milano.

The Space Cinema Milano Odeon rimarrà chiuso al pubblico il 13 novembre per evento privato.

Si legge infatti, oggi, sulla home del loro sito.

Il cast di House of Gucci alla première londinese del 9 Novembre 2021 | Ph © Official Facebook Fanpage

Oltre a Lady Gaga, il cast del film è composto da: Adam DriverJared LetoTom Ford, Al Pacino, Mădălina Diana Ghenea, Jeremy IronsSalma HayekCamille Cottin, Reeve Carney e Jack Huston.

Scorri la nostra gallery per scoprire chi interpreta chi

La pellicola sarà trasmessa in lingua originale con sottotitoli in italiano.

Il red carpet per i fan si terrà alle 19:00.

Non si conosce ancora l’elenco preciso degli ospiti, ma è certa la presenza di Lady Gaga sia sul red carpet che in sala, durante la proiezione.

Lady Gaga in House of Gucci | Ph © Official Facebook Fanpage

Quindi adesso il film arriva proprio dove si è consumata l’intera vicenda che Ridley Scott ha voluto portare sul grande schermo.

Lady Gaga, nella sera successiva, è anche attesa come ospite della trasmissione televisiva Che tempo che fa, condotta da Fabio Fazio.

House of Gucci, girato quasi interamente in Italia la scorsa primavera, uscirà il 24 novembre 2021 negli USA, mentre in Italia arriverà il 16 dicembre distribuito da Eagle Pictures.

Lady Gaga & Adam Driver in House of Gucci | Ph © Official Facebook Fanpage

Il film è ispirato alla sconvolgente storia della famiglia che ha fondato Gucci: la casa di alta moda italiana diventata famosa in tutto il mondo. La nuova pellicola di Ridley Scott racconta le vicende dell’omicidio di Maurizio Gucci, avvenuto per volontà dell’ex moglie Patrizia Reggiani nel 1995.

Il film, tratto dal libro del 2020 The house of Gucci: a sensational story of murder, madness, glamour di Sara Gay Forden, racconta tre generazioni di Gucci attraverso tre decenni.

Potere, Creatività, Ambizione, Tradimento, Vendetta e un omicidio. Tutto per il controllo della Maison che portava il nome della loro famiglia.

Pamela Reggiani ha dichiarato all’Ansa, riguardo alla pellicola: «Sono alquanto infastidita dal fatto che Lady Gaga mi stia interpretando senza neppure avere avuto l’accortezza e la sensibilità di incontrarmi.

Non è per una questione economica, ma di buon senso e rispetto.

Ogni bravo attore deve prima conoscere dal vivo il personaggio che va a interpretare».

Lady Gaga le ha risposto su British Vogue:

Nessuno mi doveva dire chi fosse Patrizia Gucci.

Nemmeno Patrizia Gucci.

L’attrice, per non esserne suggestionata, non ha neppure letto il libro da cui Ridley Scott ha tratto il suo film.

Lady Gaga: «Ho deciso di documentarmi sulla storia leggendo i giornali dell’epoca e ascoltando le registrazioni delle interviste effettuate ai protagonisti. Vivendo e respirando il personaggio Patrizia per un anno e mezzo.

La mia Patrizia.»

Perché nessuno doveva influenzarmi. Nessuno doveva dirmi come interpretare quel ruolo. Nemmeno il vero personaggio che stavo per portare sullo schermo.

Lady Gaga alla première londinese del 9 Novembre 2021 per House of Gucci | Ph © Official Facebook Fanpage

La première londinese di House of Gucci ci ha regalato una vera e propria sfilata di moda!

A risplendere più di tutti è stata, naturalmente, Lady Gaga che nel film ricopre appunto il ruolo principale, quello di Patrizia Reggiani, moglie di Maurizio Gucci (Adam Driver).

Capelli biondo platino e un fluttuante abito di chiffon viola plissé con cappa e dettagli di cristalli, abbinato a guanti e calze a rete e firmato Gucci. 

L’abito è stato disegnato da Alessandro Michele e presentato nella nuova collezione Love Parade di Gucci, un ulteriore tocco di luce i gioielli Tiffany & Co indossati dalla star. 

Lady Gaga & Adam Driver alla première londinese del 9 Novembre 2021 per House of Gucci | Ph © Official Facebook Fanpage

Lady Gaga, davanti alle fotocamere, ha iniziato subito a giocare con il vestito, lanciando il lungo mantello in aria per poi lasciarselo ricadere addosso. Il tutto muovendosi con estrema naturalezza, nonostante i platform neri vertiginosamente alti!

Jared Leto, nei panni di Paolo Gucci, ha incantato i fan con un completo Gucci di velluto color pavone, blusa in seta color crema, stivali in pelle grigia e la borsetta clutch anatomica in cristalli scintillanti, a forma di cuore.

Jared Leto alla première londinese del 9 Novembre 2021 per House of Gucci | Ph © Official Facebook Fanpage

Camille Cottin, nota per il suo ruolo in Chiami il mio agente, elegante e con una classe innata nel suo look Christian Dior bianco e avorio. 

Salma Hayek Pinault alla première londinese del 9 Novembre 2021 per House of Gucci | Ph © Official Facebook Fanpage

La maison di Kering ha vestito anche Salma Hayek Pinault, interprete della figura centrale di Pina Auriemma nel film, in un dress one of a kind lungo lamé oro plissé e sandali con platform a tacco alto. Il look è stato completato da gioielli in oro giallo e diamanti della Hortus deliciarum collection, Gucci high jewelry.

E insieme al co-protagonista Adam Driver, nei panni di Maurizio Gucci, e ad Al Pacino, interprete di Aldo Gucci, sul tappeto rosso londinese c’era anche Madalina Ghenea, che ha partecipato al film per un cameo nei panni dell’attrice italiana Sophia Loren, in total look Moschino: con un abito bustier custom made, in moiré di seta nero, ampia gonna strutturata e spalline in tulle.

Partner dell’evento organizzato da Eagle Pictures a Milano sono: Campari, simbolo dell’aperitivo italiano per eccellenza, da sempre vicino al mondo del grande schermo e promotore dell’iniziativa #PerilCinema a sostegno delle sale cinematografiche, Samsung Electronics Italia, azienda leader nell’elettronica di consumo con i suoi innovativi dispositivi mobile Galaxy, Pulsee Luce e Gas, brand digitale di energia green per le utenze domestiche, e Studio Sciuto, società internazionale riconosciuta nel campo della Medicina Estetica – Antiage e clinica Dermatologica, fondata da Chantal Sciuto.

…In attesa di vedere il film, nelle sale italiane, non ti resta che guadagnarti un posto tra i fan lungo il red carpet, domani sera, e raccontarci le tue emozioni sui nostri social!

Miriam Bendìa
Tra un viaggio e l’altro, vive a Roma. Ha scritto un pugno di libri. Come Philippe Daverio, sostiene che la vita con l'arte talvolta migliora l'arte della vita. Sogna molto, la notte. E ha imparato, al risveglio, a fidarsi delle proprie visioni oniriche.

Articoli Correlati

"Cha Cha Real Smooth" e come l’ennesima rom-com riuscirà ad entrare inaspettatamente nel vostro cuore

"Cha Cha Real Smooth" e come l’ennesima rom-com riuscirà ad entrare inaspettatamente nel vostro cuore

Provate a mettere insieme Apple Tv+ e il Premio del Pubblico al Sundance Film Festival. Cosa otterreste? Ve lo dico…
"Elvis" di Baz Luhrmann

"Elvis" di Baz Luhrmann

“Il Re è tornato”. Baz Luhrmann torna al cinema con la grande ambizione di raccontare l’ascesa di Elvis Presley, conosciuto…
Andare in Giappone al tempo del Covid (e della guerra)

Andare in Giappone al tempo del Covid (e della guerra)

In questi anni in cui il mondo è alle prese con la pandemia, viaggiare all’estero non è certo semplice. Ultimamente,…

Contenuti